Emergenza idrica e rifiuti. Lupo: “Musumeci non ha più alibi”

Emergenza idrica e rifiuti. Lupo: “Musumeci non ha più alibi”

Feb 9, 2018

Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo stato d’emergenza per la crisi idrica di Palermo e per la gestione dei rifiuti in Sicilia, notizia che per Giuseppe Lupo, presidente del gruppo PD all’Ars, da un lato, dimostra l’attenzione che il governo nazionale ha per la Sicilia e dall’altro, lo stallo del governo regionale.

“Ora tocca al governo regionale sapere affrontare questa situazione, senza scaricare responsabilità sui Comuni e – dichiara Lupo – senza continuare ad accusare ‘altri’ di uno scenario che oggi ha contorni ben diversi dal passato. Musumeci non ha più alibi: grazie al governo Gentiloni, adesso ha tutti gli strumenti per potere intervenire e superare questa crisi”.

“Il Partito Democratico all’Ars farà la propria parte, senza preconcetti ideologici e senza strumentalizzazioni. Musumeci riferisca le azioni che intende intraprendere, noi – aggiunge Lupo – ci faremo portavoce delle necessità delle amministrazioni locali e dei siciliani che non meritano di subire ulteriori disagi in tema di servizi idrici e rifiuti”.